Campana tibetana armonica Cho-pa

NE0266/111

Nuovo prodotto

Acquista ora: ultimi prodotti disponibili

€ 42,00

Classica campana tibetana martellata a mano dai suoni unici.

Composta da 8 metalli (nobili): rame, stagno, nichel, zinco, ferro, piombo, mercurio, argento.

Le percentuali degli 8 metalli, il diametro e lo spessore dei vari tipi di campane tibetane forniscono il suono e la sfumatura caratteristici di ciascun articolo. Ogni campana è quindi unica.

La campana viene fornita con un martelletto in legno e un cuscino, come illustrato nella foto.  

A differenza delle classiche campane che tutti conosciamo, la campana tibetana non viene appesa capovolta con il batacchio all’interno, ma è una campana statica da appoggiare a terra o un cuscino con la parte cava rivolta verso l’alto.

Chiamata anche singing bowl (ciotola cantante) viene usata come valido supporto nel rilassamento, nella meditazione, nelle pratiche religiose o semplicemente per il proprio benessere.

*Le campane tibetane sono strumenti originari del Tibet, Nepal e India, ma i primi esemplari sono senza dubbio stati prodotti in Tibet, nella regione Himalayana anche se la storia è ancora avvolta dal mistero.

Questi strumenti sono considerati una forma pura di suono, ovvero di vibrazione poliarmonica e per questo sono considerati strumenti vibrazionali.

L’utilizzo è semplice da spiegare, ma richiede un po’ di pratica per riuscire a suonarle bene, quindi non abbattetevi se non ci riuscirete subito.

Prima di tutto va appoggiata su qualcosa di morbido, in questo modo consentirete alla campana la massima vibrazione. Impugnate con la mano destra il martelletto di legno e cominciate a farlo scorrere lungo il bordo della campana; dopo qualche giro e con più o meno pressione sentirete la vostra campana suonare. Il suono si produce frizionando sia la circonferenza che il bordo esterno, ma può anche essere percossa per avere un suono simile a quello delle campane tradizionali.

 

Caratteristiche prodotto

Misura:  cm. 12
Peso:  g. 425

TOP